Problemi con l’allattamento al seno: a chi rivolgersi

Allattare al seno è molto importante e ogni pediatra potrà spiegarti il perché. I vantaggi dell’allattamento al seno sono infatti diversi, da una maggiore empatia tra mamma e neonato a quelli più strettamente nutrizionali e di salute.

Il tema resta comunque molto delicato e soprattutto molto personale: ogni donna ha infatti un’esperienza diversa con l’allattamento e sentirsi libere di fare come ci si sente è fondamentale per rispettare l’equilibrio personale.

Al giorno d’oggi hai molte possibilità per avere informazioni sui benefici dell’allattamento al seno e l’orientamento della maggior parte degli ospedali è quello, almeno in teoria, di incoraggiarlo.

A chi puoi rivolgerti se hai problemi di allattamento al seno

  • All’ospedale dove hai partorito: nei giorni successivi alle dimissioni dopo il parto l’ospedale di norma fissa un appuntamento per il controllo peso del neonato. Se hai dubbi di qualsiasi natura sull’allattamento è il momento di parlarne con il medico che ti seguirà, ma anche con le ostretiche dell’ospedale, che di norma sono molto esperte e disponibili.
  • Al consultorio di zona: i consultori di zona possono essere una risorsa molto importante per le neo-mamme. Spesso infatti offrono servizi di controllo del peso del neonato, gratuiti, normalmente settimanali, ma da accordare di volta in volta per i diversi casi. Durante la ‘pesata’ puoi chiedere un aiuto anche sull’allattamento: se introdurre, diminuire o eliminare l’eventuale aggiunta di latte artificiale, se hai problemi al seno, se non sei sicura che il tuo bambino cresca correttamente, ecc.
  • Al pediatra: naturalmente in caso di dubbio puoi contattare anche il pediatra del tuo bambino.
  • Alle ostetriche private: se lo preferisci puoi pensare di affidarti a un’ostetrica privata che ti seguirà e aiuterà quando hai problemi di allattamento al seno.
  • Infine, punto di riferimento internazionale da questo punto di vista è la Leche League, un’associazione di volontariato che attraverso incontri, iniziative e supporti di varia natura sostiene le mamme che desiderano allattare al seno

Rispondi